TARIFFE PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO ELETTRICITA’

Le tariffe di trasmissione, distribuzione e misura vengono determinate dall’ARERA Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente con la finalità di garantire la promozione della concorrenza e dell’efficienza nei servizi di pubblica utilità del settore elettrico, definendo un sistema tariffario certo, trasparente e basato su criteri predefiniti, tenuto conto della normativa comunitaria e degli indirizzi di politica generale formulati del Governo.
Il sistema tariffario deve altresì armonizzare gli obiettivi economico-finanziari dei soggetti esercenti il servizio con gli obiettivi generali di carattere sociale, di tutela ambientale e di uso efficiente delle risorse.

Con la delibera 568/2019/R/eel l’Autorità ha aggiornato i testi integrati TIT (Testo Integrato delle disposizioni per l’erogazione dei servizi di Trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica) e il TIME (Testo Integrato delle disposizioni per la regolazione dell’attività di Misura Elettrica) per il periodo regolatorio 2020 – 2023.

Le tariffe di Trasporto di seguito riportate, comprensive del servizio di Trasmissione, Distribuzione e Misura sono state definite sulla base dei suddetti testi integrati, alle quali andranno aggiunti gli oneri generali afferenti il sistema elettrico (definiti ai sensi della delibera 595/2020/R/com e s.m.i.) il cui gettito verrà versato dal Distributore alla CSEA, la Cassa per i Servizi Elettrici ed Ambientali.

Nelle tariffe non viene riportata la quota relativa ai servizi di vendita (per questo si rimanda al Venditore con il quale si sottoscrive il contratto di fornitura) e gli oneri fiscali.

In caso di eventuale difformità, prevalgono le tariffe di cui alle Delibere citate, pubblicate sul sito dell’Autorità.

Tariffe di trasporto in vigore per l’anno 2021